MUSEO DEL PANE: STORIA BREVE DI UN BENE COMUNE

a cura di Patrizia Cacciani Il pane è l’alimento più comune e diffuso nel mondo. È considerato nell’immaginario collettivo il simbolo della libertà dalla fame. Tutti i popoli del mondo hanno una storia da raccontare. Spesso queste storie mettono in contatto, attraverso il pane, l’uomo e la divinità. È un bene quotidiano, terreno, semplice, ma…

Continua a leggere

FRANCESCO DI MARZIO: UN OPUSCOLO A FAVORE DELLA GUERRA ITALO-AUSTRIACA

a cura di Egisto Fiori All’interno di questo numero sono ospitati già alcuni ricordi della Grande Guerra tratti dall’archivio della famiglia Fiori, le cui ultime generazioni sono vissute nel Cicolano. Nella stessa raccolta di documenti del passato, è presente anche altra documentazione relativa alla famiglia Di Marzio, le cui radici, affondano nel territorio della Marsica.…

Continua a leggere

EGISTO FIORI: LA GRANDE GUERRA E I MANUALI DI ADDESTRAMENTO MILITARE

a cura di Egisto Fiori Il 1917, per il Regio esercito, fu il terzo anno di guerra, il «più lungo, il più drammatico, il più sanguigno». Fu anche l’anno che vide protagonisti al fronte “i ragazzi del ‘99”, i giovanissimi, la risorsa estrema che si rivelò fondamentale nel determinare gli esiti del primo conflitto mondiale.…

Continua a leggere

ATTILIO VERDIROSI: EROE DELLA GRANDE GUERRA

a cura di Umberto Massimiani «A quarantasette anni, volontario di guerra in un reparto d’assalto, avendo lasciato famiglia e interessi, per giovanile fede, per coraggio indomabile, sempre primo in ogni ardita impresa per virtù di parola e di esempio, animatore e suscitatore d’eroismi, trascinò con sé gli arditi della prima ondata in un fulmineo contrastato…

Continua a leggere

ECHI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE A RIETI E IN SABINA

a cura di Andrea Scappa Vengono di seguito presentati alcuni articoli o brevi notizie, estratti da alcuni fogli o periodici di Rieti e della Sabina in cui è possibile ravvisare un eco della Grande Guerra dalle nostre parti. Tre frammenti fugaci in cui la Storia si affaccia nello scorrere della vita quotidiana: il passaggio di…

Continua a leggere

CARESSE CROSBY AL CASTELLO DI ROCCA SINIBALDA

a cura di Andrea Scappa Caresse Crosby, scrittrice, intellettuale, e mecenate americana, conduce un’esistenza avventurosa, dedita al lusso, allo svago e alla bellezza. Caresse è una donna anticonformista: partecipa a film d’avanguardia, si unisce in seconde nozze con un milionario di Boston più piccolo di lei, pubblica con la sua casa editrice Black Sun Press…

Continua a leggere

IL TEATRO FLAVIO VESPASIANO DI RIETI: RICORDI DI BRENNO PADOVINI E ANITA PITONI

a cura di Andrea Scappa Brenno Padovini e Anita Pitoni, contagiosi con il loro temperamento frizzante, ci prendono per mano e ci accompagnano nel loro passato che si impasta con la storia centenaria del teatro Flavio Vespasiano di Rieti. Il teatro Flavio Vespasiano di Rieti, una delle tante sale all’italiana che punteggiano la nostra Penisola,…

Continua a leggere

IL TERMINILLO DEL LUCE

a cura di Patrizia Cacciani  Tra le carte dell’Archivio Storico Luce, nel fondo Giacomo Paulucci di Calboli Barone, c’è il comunicato numero 6 del 21 febbraio 1939 a firma del direttore generale Giuseppe Croce: «Porto a conoscenza del personale dipendente  che il Dopolavoro cinematografico dell’Urbe ha organizzato  una gita al Terminillo per domenica 26 corrente.…

Continua a leggere

“Lavoro, economie, imprese nelle storie e nelle memorie visive del Novecento reatino”. Conclusa la seconda edizione del corso di Luce per la didattica in Sabina

Si  è svolta il 10 ottobre la prima giornata della II edizione del corso sulle fonti fotografiche e audiovisive relative alle memorie e alle storie legate allo sviluppo industriale del reatino. Il direttore dell’Archivio di Stato di Rieti, Roberto Lorenzetti ha introdotto il tema con una panoramica storica sull’evoluzione delle imprese in Sabina, e sul loro…

Continua a leggere

Il disagio mentale nelle immagini di Roberto Lorenzetti

Proponiamo anche qui, con qualche variante, l’articolo pubblicato oggi su Luce per la Didattica. Il direttore dell’Archivio di Stato di Rieti, Roberto Lorenzetti, è anche un grande fotografo, tra i pochi che negli anni settanta, poco prima dell’approvazione della riforma psichiatrica, il 13 maggio 1978, ha svolto un’inchiesta, documentando con il suo sguardo le condizioni…

Continua a leggere