CESARINA, MARISA, GISELDA: LE LAVORATRICI DELLA SNIA DI RIETI

a cura di Francesco Aniballi Intervistare le lavoratrici della ex Snia Viscosa di Rieti è come aprire una scatola dei ricordi: belli e brutti. C’è la possibilità di ripercorrere la storia di uno stabilimento grazie ai racconti di alcune donne reatine che hanno lavorato nella fabbrica di Viale Maraini. Molte di esse, le prime che…

Continua a leggere

ESSERE OPERAIE ALLA VISCOSA: TRA AUTONOMIA ECONOMICA E PERDITA DELLA SALUTE

a cura di Maria Giacinta Balducci e Liana Ivagnes La nascita della Supertessile a Rieti nel 1928 rappresentò la prima vera occasione di lavoro per le donne al di fuori dell’ambiente domestico o rurale. Tra la fine dell’Ottocento e gli Anni Venti le potenzialità lavorative delle donne si esprimevano soprattutto nell’artigianato o nei lavori domestici…

Continua a leggere

LA CITTÀ ATTORNO ALLA VISCOSA

a cura di Egisto Fiori Dagli anni ‘20 la Supertessile ha cambiato molte volte nome e gestione ma tra i reatini, lo stabilimento è prevalentemente noto come “La Viscosa”. Sono tantissime le famiglie che direttamente o indirettamente hanno avuto a che fare con una produzione che ha segnato irrimediabilmente la città non solo dal punto di…

Continua a leggere

LORENZO MICHELI: L’ESPERIENZA DI NEXT SNIA

a cura di Andrea Scappa Dopo aver affrontato nel resto di questo numero la storia della Snia Viscosa di Rieti, principalmente attraverso i ricordi delle sue lavoratrici, abbiamo deciso di intervistare Lorenzo Micheli, presidente di Next Rieti, l’associazione civica indipendente che porta avanti Next Snia, il progetto di riqualificazione dell’area dell’ex stabilimento. Insieme a lui…

Continua a leggere

IL GUADO: L’ORO BLU DELLA PIANA REATINA

Il guado è probabilmente una pianta di origine asiatica e fu introdotta in Italia e in Europa dai Fenici. Fu ampiamente coltivato dall’epoca romana all’età moderna quando la coltura si ridusse fino quasi a scomparire a causa dell’importazione dell’indaco dai paesi asiatici. Nel reatino la pianta ebbe particolare sviluppo nei primi anni del 1800 durante…

Continua a leggere

L’ACQUA DEL PESCHIERA: UNA RISORSA PREZIOSA DELLA PROVINCIA DI RIETI

a cura di Patrizia Cacciani  Il 23 ed il 24 settembre sono le Giornate Europee del Patrimonio. Il titolo di quest’anno è “Cultura e natura”. In un luogo come la Sabina ed il Reatino la scelta di raccontare la natura, attraverso le immagini del Luce, non poteva che passare per l’acqua. Elemento di cui il…

Continua a leggere

IL MULINO DEL CANTARO: L’ACQUA RACCONTA

a cura di Egisto Fiori  L’acqua è una delle ricchezze del territorio reatino e molti sono i corsi che attraversandolo, alimentavano mulini e frantoi. Nel capoluogo sabino, oltre al Velino, scorreva anche il rio Càntaro che, almeno dal XV secolo, fu una delle principali riserve di acqua potabile. A questo proposito, è utile ricordare che…

Continua a leggere

IL CINEMA IN BASSA SABINA E A POGGIO MIRTETO. L’EPOPEA DI FRANCESCO NERONI

a cura di Caterina Placidi  “La cinematografia è un’arte?” Cosi titolava, nel novembre del 1907, la “Rivista Fono-Cinematografica” in un eloquente e allo stesso tempo provocatorio articolo-referendum. Se si scorrono i giornali dell’epoca, non si può non accorgersi del fermento culturale che aleggiava anche tra gli intellettuali, i quali si interrogavano sugli innegabili aspetti di…

Continua a leggere

IL TERMINILLO DEL LUCE

a cura di Patrizia Cacciani  Tra le carte dell’Archivio Storico Luce, nel fondo Giacomo Paulucci di Calboli Barone, c’è il comunicato numero 6 del 21 febbraio 1939 a firma del direttore generale Giuseppe Croce: «Porto a conoscenza del personale dipendente  che il Dopolavoro cinematografico dell’Urbe ha organizzato  una gita al Terminillo per domenica 26 corrente.…

Continua a leggere

TERMINILLO ANNI ’50 – ’70 NELL’ARCHIVIO FOTOGRAFICO EPT DELL’ARCHIVIO DI STATO DI RIETI

a cura di Giacinta Balducci, Liana Ivagnes Il cruciale passaggio dal turismo elitario e di regime degli anni ’40 a quello di massa degli anni ’50 – ’70 è ben raccontato nelle immagini conservate nel fondo fotografico dell’Ente Provinciale per il Turismo di Rieti conservato presso l’Archivio di Stato. Numerose sono le immagini riguardanti i momenti…

Continua a leggere