Il manicomio di Rieti

Aperto fino al 1980, il manicomio di Rieti è stata una realtà con la quale convivere (ma come?), da parte della cittadinanza e del territorio. Roberto Lorenzetti ne ha documentato gli aspetti invisibili e indicibili, che solo le immagini possono raccontare… Sul sito del progetto “Carte da legare” del SAN (Sistema Archivistico Nazionale) si può leggere la scheda con la storia dell’Ospedale psichiatrico di San Francesco di Rieti.

Le immagini sono state fornite già digitalizzate da Roberto Lorenzetti, in alcuni casi ritagliate e proposte in modo differente rispetto agli esemplari originali, che l’autore conserva: sia i negativi su pellicola, che le stampe positive alla gelatina ai sali d’argento nei formati 18 x 24 cm. e 30 x 40 cm. In calce un video di sintesi che le raccoglie tutte.

Senza titolo-40

SCAN0157m

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...